Al via solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata

Carlopoli, Lunedì 28 Agosto 2017 - 19:33 di Redazione

Con l' inizio del settenario hanno preso il via,  a Carlopoli, presso la chiesa dell' Addolarata, i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. Addolorata, che culmineranno, domenica 3 settembre,  con la processione, della statua raffigurante la Vergine Maria, attraverso le vie del centro montano del catanzarese. Molto nutrito il programma dei festeggiamenti curato dal parroco don Salvatore Gallelli insieme al comitato festa. Programma religioso   Il programma religioso prevede, dal  27 agosto al 2 settembre, alle ore 17.30, la recita del S. Rosario ed alle 18.00 la celebrazione della S. Messa con il settenario.  Domenica 3 settembre, giorno della festa, oltre alla celebrazione della consueta S. Messa domenicale delle ore 11.15, è prevista, alle ore 17.00, la S. Messa,  in onore di Maria SS.  Addolorata e,  a seguire, si snoderà la processione, per le vie del paese,  accompagnata dal complesso bandistico “S. Maria di Corazzo”. Programma civile Giovedì 31 agosto, ore 19.30,  si terrà la “Sagra della pecora alla brigantona” a cura della “Old Mill Pub” di Filomena Spilotro. La serata sarà allietata dal tradizionale suono di zampogna, organetto e fisarmonica. Venerdì 1 settembre, ore 18.00, “Sagra del tartufo” di Pizzo Calabro. Ore 21.00, “Summer Fitness Party” a cura del Centro sport Cardamone e degustazione delle Grispelle di Mario, “grispellaro” di zona. Sabato 2 settembre,  ore 19.30, si terrà la “Sagra dello spezzatino”  a cura della “Old Mill Pub” di Filomena Spilotro. Ore 18.45, concerto  delle Bande musicali di Gazoldo degli Ippoliti (Mantova) e “Santa Maria di Corazzo”, patrocinato dal comune del mantovano, dal Comune di Carlopoli e da Avviso Pubblco “Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie”. Ore 21.00, la commedia teatrale “La bisbetica quasi domata” presentata dalla compagnia teatrale “Noi di Adami”. Domenica 3 settembre, ore 21.30, concerto di musica etnico-popolare del  Gruppo Cerseyo,  in tour con  “Cangiamu stu mundu”, e degustazione delle Grispelle di Mario. Le luminarie, della ditta Antonio Scarpelli di Cosenza, appena realizzate,  allestite per la prima volta a Carlopoli,  contribuiranno a  colorare e rendere più radiose le serate di festa. Con la complicità del Corso Bellavista, che si sviluppa in linea retta, per oltre cinquecento metri, producono un meraviglioso effetto: una galleria di luci e colori,  che merita, senza dubbio, di essere ammirata da chiunque è nella possibilità di farlo. Si ricorda, infine, che domenica si terrà anche la tradizionale fiera “di Grillo”, dal nome originario del posto dove si svolge, l'attuale Corso Bellavista, che richiama, annualmente, numerosi commercianti e visitatori dell'intero comprensorio.                                                                                                                                                         

Carlo Astorino



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code